Michael Jackson | Thriller

Il brano più venduto al mondo, il grandissimo successo degli anni 80 di Michael Jackson.

 

Indiscutibilmente Thriller è la canzone che ti fa ricordare immediatamente Michael jackson, anche oggi, nonostante il singolo ha più di 30 anni. L’intero album è quello che ha consacrato Michael Jackson ad essere una leggenda tra le rock star di tutto il mondo.

Pubblicato nel 1983, in un primo momento Thriller doveva essere chiamato Give Me Starlight e l’album Starlight, ma durante le prime incisioni, il risultato non fu soddisfacente, il produttore non era del tutto convinto del testo. Si decise quindi di dare un’impronta macabra, con il testo che rendeva omaggio ai grandi produttori di film horror del passato.

Michael fu entusiasta dell’idea in quanto in quel periodo aveva iniziato a seguire gialli psicologici come Psyco del 1960. Il compositore britannico Rod Temperton fu chiamato in causa per comporre il testo, il quale scrisse la canzone in una notte mentre era in taxi e trovando l’ispirazione dall’atmosfera cupa che avvolgeva la città.

Per rendere Thriller terrificante occorreva inserire degli effetti sonori all’interno del pezzo, l’ingegnere tecnico Matt Forgen, raccontò un aneddoto divertente riguardante la realizzazione degli effetti. L’ululato di un Licantropo, che si sente all’inizio del brano, fu prodotto dallo stesso Michael Jackson, dopo che vani erano stati i tentativi di coinvolgere un alano di un tecnico del suono. Il rumore della porta che cigola fu prodotto posizionando alcuni microfoni all’interno di un bagno negli studi di registrazione

thrillerL’intero album di Thriller si stima che ha venduto più di 115 milioni di copie in tutto il mondo e risulta il più venduto di tutti i tempi. All’interno dell’LP oltre a Thriller, troviamo anche altri due grandissimi successi come Billie Jean e Beat It, questi pezzi si piazzarono in vetta alle classifiche musicali dei singoli in moltissimi paesi in tutto il mondo.

Il Videoclip.

Durante un soggiorno a Londra, Michael Jackson vide al cinema il film Un lupo mannaro americano a Londra regia di John Landis. Michael s’innamorò dello stile del film a tal punto che decise di realizzare un videoclip sulla stessa falsa riga.

La casa discografica non era d’accordo sull’idea di Michael, in quanto l’album Thriller era già uscito da più di un anno, e la realizzazione del video con budget milionario veniva considerato uno spreco di denaro.

A questo punto Michael Jackson, decise d’investire lui stesso il denaro necessario e realizzò il videoclip, che si rivelò un successo senza precedenti. Subito dopo la messa in onda del videoclip, l’album triplicò le vendite, balzando nuovamente in teste alle classifiche musicali.

La neonata MTV registrò un’impennata d’ascolti e decise di trasmettere il video più volte nell’arco della giornata, visto anche le numerose richieste degli ascoltatori. Il video ha 3 versioni, quella integrale (che vedremo tra poco) della durata di 13 minuti e 40 secondi, quella della durata di 8 minuti e quella più trasmessa dalle televisioni della durata di 7 minuti.

Il video è stato diretto da John Landis, ed è costato più di 500 mila dollari,negli anni 80 divenne il video più costoso della storia. Si decise anche, di pubblicare una videocassetta Michael Jackson: The Making of Thriller, che ottenne un clamoroso successo, diventando la videocassetta musicale più venduta con 9 milioni di pezzi venduti.

Ora gustiamoci il bellissimo videoclip integrale, che a parere mio anticipa di 30 anni la serie televisiva The Walking Dead. Buona visione!

Traduzione:

È quasi mezzanotte è qualcosa di malvagio si aggira nel buio
Sotto la luce della luna vedi una sagoma che quasi ti blocca il cuore
Tenti di gridare, ma il terrore ti prende il suono prima che tu lo emetta
Inizi a immobilizzarti mentre i tuoi occhi sembrano l’immagine dell’orrore
Sei paralizzato

Perché è un thriller, una notte di suspense
E nessuno ti salverà dalla bestia che sta per colpire
Sai che è un thriller, una notte di suspense
Combatti per la tua vita circondato da un assassino, stanotte è thriller

Senti la porta sbattere e capisci che non rimane più niente dove correre
Senti la mano fredda e ti chiedi se rivedrai mai il sole
Chiudi gli occhi e speri che sia solo immaginazione
Ma allo stesso tempo odi la creatura avvicinarsi da dietro
Non hai più tempo

Perché è un thriller, una notte di suspense
Non c’è nessuna seconda possibilità contro la cosa con quaranta occhi
Sai che è un thriller, una notte di suspense
Combatti per la tua vita in un assassino, stanotte è thriller

Le creature della notte chiamano
E i morti iniziano a camminare nelle loro maschere
Non c’è via di fuga dalle fauci dell’alieno questa volta
Sono spalancate
Questa è la fine della tua vita

Stanno per prenderti, ci sono demoni che convergono da ogni parte
Ti possiederanno, a meno che tu non cambi il tuo numero di telefono
Ora è il momento, per me e te, di abbracciarci stretti
Per tutta la notte ti salverò dal terrore sullo schermo
Ti farò vedere

Che è un thriller, una notte di suspense
Perché posso elettrizzarti più di quanto qualsiasi fantasma oserebbe
Ragazza, questo è un thriller, una notte di suspense
Quindi lasciami stringerti per spartire l’assassino, il perditempo, il nemico
Thriller qui, stanotte

L’oscurità scende sulla terra
La mezzanotte è vicina
Creature strisciano in cerca di sangue

Per terrorizzare tutto il vostro vicinato
E chiunque verrà trovato

Senza il coraggio di scappare
Dovrà affrontare i segugi dell’Inferno
E si decomporrà dentro il corpo di un cadavere
La puzza più fetida riempie l’aria
La paura di quarantamila anni
E spettri scuri da ogni tomba
Si stanno avvicinando per compiere il tuo destino
E anche se tu combatti per restare vivo
Il tuo corpo inizia a tremare
Poiché nessun mero mortale può resistere
Alla malvagità del thriller