Kim Carnes | Bette Davis Eyes

Un successo tardivo per la cantante Kim Carnes, grazie al singolo Bette Davis Eyes inciso nel 1981.

 

Kim Carnes è nata negli Stati Uniti nel 1945, è inizia la sua carriera musicale come cantante già negli anni 60, ma il grande successo lo ottiene grazie al singolo Bette Davis Eyes. Il pezzo viene scritto nel 1974 da Donna Weiss e Jackie DeShannon, ma dimenticato fino al 1981, quando viene pubblicato.

Nel 1981 Bill Cuomo riscopre l’interesse per Bette Davis Eyes e grazie ad un nuovo arrangiamento, riesce a farlo incidere a Kim Carnes. Il singolo raggiunge il primo posto in classifica sia negli Stati Uniti che in Europa, vince il Grammy Award del 1982, come singolo dell’anno.

Il brano è incluso nel sesto album di Kim Carnes Mistaken Identity, e dopo il grande successo di Bette Davis Eyes, Kim, riceve i complimenti da parte di Bette Davis.

Bette Davis, celebre attrice, viene ricordata nel testo, sia per la bravura recitativa, sia per i suoi grandi occhi molto espressivi. La protagonista della canzone è una donna a due volti, volitiva ed irruente ma capace anche di essere dolce.

Anni 80 nbette-davis-eyesuovo arrangiamento e grande successo.

Il pezzo fu registrato in un demo da DeShannon nel 1974, ma non venne considerato, probabilmente per l’arrangiamento poco accattivante. Successivamente nel 1981, il tastierista Bill Cuomo, riscrisse l’arrangiamento per Kim Carnes, inserendo delle nuove sonorità ed ad un riff ottenuto grazie ai sintetizzatori, rendendo il brano molto bello e piacevole già dal primo ascolto.

Nel corso degli anni Bette Davis Eyes è stata reinterpretata da diversi artisti internazionali, tra cui Taylor Swift e utilizzata i diversi ambiti artistici, come ad esempio in un episodio di Miami Vice o all’interno del film La solitudine dei numeri primi.

Ora assaporiamo insieme le sonorità di questo indimenticabile successo in stile anni 80.

Traduzione:

I suoi capelli sono biondi
come quelli della Harlow
le sue labbra una dolce sorpresa
le sue mani non sono mai fredde
lei ha gli occhi di Bette Davis
lei metterà su la sua musica
tu non dovrai pensarci due volte
lei è pura come la neve di New York
lui ha gli occhi di Bette Davis
e lei ti prenderà in giro
ti metterà a disagio
farà del suo meglio per compiacerti
lei è precoce
e sa benissimo quanto ci vuole
per fare arrossire una prostituta
lei sospira come Greta Garbo
lei ha gli occhi di Bette Davis
lei ti permetterà di accompagnarla a casa
questo stuzzica il suo appetito
lei metterà su di te il suo trono
lei ha gli occhi di Bette Davis
lei farà una capriola su di te
lei ti farà rotolare come fossi un dado
fino a che ne uscirai triste
lei ha gli occhi di Bette Davis
lei ti esporrà, quando abbindola i tuoi piedi
con le briciole che lei ti lancia
lei è feroce
e sa benissimo quanto ci vuole
per fare arrossire una prostituta
tutti i ragazzi pensano che lei sia una spia
lei ha gli occhi di Bette Davis
e lei ti prenderà in giro
ti metterà a disagio
farà del suo meglio per compiacerti
lei è precoce
e sa benissimo quanto ci vuole
per fare arrossire una prostituta
tutti i ragazzi pensano che lei sia una spia
lei ha gli occhi di Bette Davis