Dead or Alive | You Spin Me Round (Like a Record)

Il singolo numero uno degli oltraggiosi Dead or Alive.

 

Nati a Liverpool grazie ad un’idea di Pete Burns, i Dead or Alive ottengono il loro massimo successo a metà degli anni 80 con il singolo You Spin Me Round (Like a Record).

Il gruppo ha cambiato spesso formazione nell’arco della sua vita (1980 – 2011), l’unico componente che è sempre stato presente è il cantante Pete Burns, gli altri componenti principali sono:

  • Mike Percy (1982 – 1989) bassista e compositore di tutte le canzoni dei Dead or Alive, compresa You Spin Me Round (Like a Record)
  • Steve Coy (1982 – 2011) batterista e compositore di quasi tutte le canzoni dei Dead or Alive
  • Jason Alburey (1996 – 2003) è stato fondamentale nella formazione del suono e a passo coi tempi dei Dead or Alive dalla metà degli anni 90

Pete Burns è stato l’anima dei Dead or Alive, voce del gruppo e principale compositore dei testi che risultano interessanti dal punto di vista letterario. Burns non ha mai suonato nessun tipo di strumento, anche se in alcuni video compare imbracciando una chitarra elettrica, fingendo appunto di suonarla.

Pete è stato l’elemento principale del gruppo oscurando gli altri membri, grazie alla sua figura prorompente ed eccessiva, in maniera maggiore rispetto a quanto successo al gruppo dei Culture Club, nonostante l’attenzione dei media e dei fan fosse maggiormente concentrata sul cantante Boy George.

Tra Pete Burns e Boy George ci furono delle polemiche all’epoca e Pete accusò Boy George di aver copiato il suo stile. Nonostante le somiglianze tra i due gruppi i Dead or Alive si sono formati due anni prima dei Culture Club.

La storia del gruppo

Dopo un breve periodo di orientamento musicale rock underground tendente al progressive (1983), il gruppo firma un contratto con la CBS/Epic Records e si fa conoscere al grande pubblico britannico con il suo sound dance.

Nel 1984 incide una cover della KC and the Sunshine Band dal titolo That’s the Way (I Like It), ma è l’anno successivo, 1985, che arriva il grande successo per i Dead or Alive con una delle canzoni più celebri degli anni 80 You Spin Me Round (Like a Record).

Grazie alla fama mondiale il gruppo conosce un periodo di stabilità al suo interno, ma dopo il 1989, i Dead or Alive cadranno nel dimenticatoio, tranne che nell’ambiente gay, di cui Pete diventa un’icona indiscussa e amata.

Nel 1990 grazie all’album Fan The Flame (Part 1), mai uscito in Europa, ottengono un enorme successo in Giappone ed è grazie a questo che nel 2006 Pete Burns decide di partecipare alla versione britannica del Grande Fratello VIP, classificandosi quinto nella puntata finale. Nel 2011 Burns, dopo più di 30 anni, annuncia lo scioglimento definitivo della band.

La fama mondiale

Nel 1985 esplodono a livello mondiale grazie all’album Youthquake, ma in particolare per il singolo estratto You Spin Me Round (Like a Record). Diventa numero 1 nella classifica britannica dei singoli (UK Singles Chart), dopo essere rimasta fuori dalla Top 40 per oltre due mesi dalla sua uscita.

you-spin-me-round-like-a-recodIl singolo diventa uno dei più ballati nelle discoteche e raggiunge la posizione numero 11 negli Stati Uniti, la numero 3 in Australia e la numero 2 in Italia ed entrando nella Top 10 di moltissimi paesi in tutto il mondo.

Come riportato da Pete Burns nella sua autobiografia, l’ispirazione del brano You Spin Me Round (Like a Record), derivò da estemporanee e personali variazioni cantate durante l’ascolto dei brani I Wanted Your Love di Luther Vandross e See You Round Like a Record di Nell Campbell.

Mentre l’accompagnamento orchestrale degli archi, è basato sul famoso pezzo classico la Cavalcata delle Valchirie di Richard Wagner.

La casa discografica, diede una valutazione negativa della canzone, tanto che Pete fu costretto a chiedere un prestito per produrre autonomamente il singolo e il video musicale. Nonostante questo giudizio negativo, il pezzo divenne un successo di musica dance e fu riproposto negli anni successivi da vari artisti, compresi i Dead or Alive, in svariate cover e remix.

Siamo arrivati al punto di gustarci il video, ma voglio ricordarvi in ultimo che il brano è incluso nell’elenco delle 1001 canzoni da ascoltare obbligatoriamente prima di morire. Buon ascolto quindi.

Traduzione:

Se io sapessi il tuo nome
se io, potessi rintracciare
il tuo numero privato tesoro

tutto quel che so é che per me
tu sembri essere un gran divertimento
apri le tue amorevoli braccia
ne voglio un pò…

ho posato il mio sguardo su di te
(e nessun’altro lo farà)
ed io voglio seguire
la mia strada ora, tesoro

tutto quel che so é che per me
sembra che tu ti stia divertendo
apri le tue amorevoli braccia
attenta, sto arrivando

mi fai girare, tesoro
mi fai girare come un disco, tesoro
girare, girare…

mi fai girare, tesoro
mi fai girare come un disco, tesoro
girare, girare…

io sarò il tuo amico ora, tesoro
e vorrei muovermi solo un pò più vicino

tutto quel che so é che per me
sembra che tu ti stia divertendo
apri le tue amorevoli braccia
attenta, sto arrivando

mi fai girare, tesoro
mi fai girare come un disco, tesoro
girare, girare…

mi fai girare, tesoro
mi fai girare come un disco, tesoro
girare, girare…